Al premio Nonino diritti umani, ambiente e antitotalitarismo

Una festa della cultura e della buona tavola, per celebrare valori fondamentali come rispetto dei diritti umani e solidarietà, tutela dell'ambiente, amore per la natura e le tradizioni, anti-totalitarismo, spirito di innovazione e ricerca. Si è svolta a Ronchi di Percoto la premiazione del 43/o Premio Nonino, istituito dalla famiglia di distillatori friulani per rendere omaggio alle più interessanti personalità della cultura del mondo contemporaneo. Il Nonino "Risit d'Aur" (Barbatella d'oro) è andato al gruppo internazionale "P(our)"; il Premio internazionale Nonino 2018 al poeta e romanziere albanese Ismail Kadare, aedo del popolo albanese e anti-totalitarista, residente in Francia; il premio Nonino 2018 a "un maestro del nostro tempo" al filosofo Giorgio Agamben,"campione di libero pensiero" le cui indagini sempre in cerca delle fonti, spaziano dal linguaggio alla metafisica e dall'estetica all'etica. In apertura, il ricordo del poeta friulano di fama nazionale Pierluigi Cappello.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Moruzzo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...